Usb scrive ai commisari Ilva

0
562
  1. LETTERA APERTA

    Cari commissari Ilva,
    vi scriviamo questa lettera per accompagnare tre maglie che, gli iscritti di USB all’Ilva di Taranto, vi regalano. Si tratta delle maglie con cui Nadia Toffa si è presentata nella trasmissione “Le Iene”, dopo aver realizzato lo sconcertante servizio su Taranto e su cui c’è scritto “Ie jesche pacce pe te!”. Noi di USB abbiamo avviato una raccolta tra i nostri iscritti, con cui abbiamo acquistato 50 maglie e devoluto all’associazione di volontariato “Arcobaleno nel cuore” 500 euro . Il nostro piccolo contributo al Nosocomio e soprattutto ai piccoli pazienti ricoverati nel reparto pediatrico dell’ospedale “SS. Annunziata” di Taranto, non molto distante dai luoghi in cui viviamo e lavoriamo. Non è molto, ma speriamo di dare un piccolo aiuto e contribuire ai loro sorrisi e a quello dei loro familiari. Ora, il nostro consiglio è questo: sicuramente risultereste più simpatici se, invece di spendere e spandere centinaia di migliaia di euro tra automobili di lusso e assunzioni di mega manager (mentre nello stabilimento manca di tutto: dai condizionatori, alle tute, ad altri accessori per la sicurezza dei lavoratori), ogni tanto faceste qualche gesto di solidarietà, devolvendo magari qualche migliaia di euro a coloro che ne hanno bisogno e che soffrono, anche a causa di ciò che Ilva ha prodotto in questi anni.
    Distinti saluti
    ​Francesco Rizzo
    (Coordinatore provinciale USB – Taranto)

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here