Vestiti e non solo, arrestata una donna in via di Palma

0
862

Ieri pomeriggio in pieno centro a Taranto, via di Palma, durante uno dei repentini controlli “a piedi”, una pattuglia dei Carabinieri della Stazione di Taranto Centro avrebbe fermato una donna poco dopo il furto da parte della stessa di un portafoglio ad una commessa di un negozio di abbigliamento. La donna M. M. di 33 anni di origini lucane e domiciliata a Taranto sarebbe stata rinvenuta inoltre con diversi capi di abbigliamento tenuti all’interno di una valigia che ella stessa trasportava e scoperti essere stati rubati all’interno di un altro esercizio commerciale non distante dal luogo del fermo.

Una volta condotta in caserma, M. M. avrebbe dichiarato false generalità a proprio riguardo corrette e individuate poi tramite riscontro delle impronte digitali dai militari. Per di più cercando di evitare lo stato di arresto avrebbe riferito di essere incinta, una dichiarazione qualificata come verosimile dai carabinieri che l’avrebbero condotta subito dopo in affidamento alla casa circondariale di Taranto.

Tutto quello rinvenuto dai carabinieri alla donna come merce d’abbigliamento, soldi  e portafogli sarebbero stati successivamente restituiti ai legittimi proprietari dalla autorità.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here